Primaria

6/11 ANNI
  • La scuola Primaria Galvan nasce all’inizio degli anni Quaranta per un’esigenza di continuità con la scuola dell’Infanzia. I due ordini scolastici sono infatti accomunati dal dialogo e dalla partecipazione di insegnanti e studenti a progetti comuni che promuovono lo sviluppo della persona.

    La scuola primaria, oltre a promuovere l’acquisizione delle conoscenze di base, ha come obiettivo fondamentale l’attribuzione di senso alle esperienze vissute dai bambini e dalle bambine.

    Secondo il filosofo Heidegger “Ognuno è quello che fa e di cui si cura” e la nostra scuola si prende cura dei suoi studenti nella loro complessità, in quanto aver cura è prendersi a cuore, preoccuparsi, avere premura, dedicarsi a qualcosa.

    Per la scuola è fondamentale analizzare e conoscere i bisogni, i tempi e gli stili di apprendimento dei singoli allievi per offrire esperienze significative, con l’obiettivo di sviluppare competenze utili nell’arco di tutta la vita.

    Sono offerti vari laboratori che favoriscono la sperimentazione e l’innovazione didattica grazie alla ricerca, l’aggiornamento e la formazione di tutto il personale docente.
    In questo modo si vuole garantire a tutti gli studenti che frequentano la scuola pari opportunità di successo formativo e la possibilità di sviluppare un’identità consapevole e aperta nel rispetto delle differenze di tutti e dell’identità di ciascuno.

  • Accedi alla modulistica

  • Piano Triennale dell'Offerta Formativa

  • Orario

    Discipline Classe I° Classe II° Classe III° Classe IV° Classe V°
    Religione 2 2 2 2 2
    Lingua italiana 6 6 6 6 6
    Storia 2 2 2 2 2
    Geografia 2 2 2 2 2
    Informatica 1 1 1 1 1
    Matematica 6 6 6 6 6
    Scienze 2 2 2 2 2
    Lingua straniera 1 2 3 3 3
    Musica 1 1 1 1 1
    Arte e immagine 2 2 1 1 1
    Motoria 1 1 1 1 1

    AMPLIAMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

     
    Discipline Classe I° Classe II° Classe III° Classe IV° Classe V°
    Progetto Lingua spagnola / / 2 2 2
    Progetto inglese (CLIL) 1 / / / /
    Progetto Chitarra / / / 2 2
    “Spazio compiti”, consolidamento, potenziamento 7 8 6 4 4
  • Progetto musicale: laboratorio di chitarra

  • Destinatari
    • Classe 4°
    • Classe 5°
    Obiettivi
    • Imparare a prendere coscienza delle proprie potenzialità artistiche;
    • Conoscere le caratteristiche tecniche e sonore di uno strumento;
    • Sviluppare la manualità sullo strumento.
    Tempi
    • Ottobre – maggio
  • Progetto Sport

  • Destinatari
    • Tutte le classi
    Obiettivi
    •  Promuovere l’educazione motoria considerandola al pari degli
      altri linguaggi favorendo la maturazione di tutte le aree della
      personalità del bambino (morfologico-funzionale, intellettivo-cognitiva, affettivo-morale, sociale).
    • Valorizzazione di tutti gli aspetti legati all’alimentazione per
      incentivare l’acquisizione di sani e corretti stili di vita.
    Tempi
    • Ottobre – maggio
  • Progetto arte

  • Destinatari
    • Tutte le classi°
    Obiettivi
    • Produrre e rielaborare immagini e manufatti attraverso
      l’utilizzo di materiale di vario tipo, con particolare riferimento
      alla tecnica del mosaico.
    Tempi
    • Ottobre – maggio
  • Progetto di lingua spagnola

  • Destinatari
    • Classe 3°
    •  Classe 4°
    •  Classe 5°
    Obiettivi
    • Acquisire un lessico minimo relativo alle situazioni linguisticocomunicative affrontate in classe;
    • Conoscere e utilizzare con i compagni espressioni
      convenzionali per presentarsi, giocare e soddisfare bisogni di
      tipo concreto;
    • Leggere con la giusta pronuncia parole e brevi messaggi;
    • Copiare e scrivere parole ed espressioni conosciute,
      prestando attenzione alla correttezza ortografica e semantica;
    • Acquisire informazioni su luoghi e cultura di alcuni paesi
      ispanici.

    Tempi

    • Quadrimestre
  • Progetto di lingua inglese (CLIL)

  • Destinatari
    • Tutte le classi
    Obiettivi
    • Potenziamento delle competenze linguistiche di altre lingue
      dell’Unione europea.
    •  Favorire la capacità di acquisire conoscenze attraverso una
      lingua straniera veicolare, migliorando la competenza nella LS
      utilizzando contenuti disciplinari e/o ricreativi.
    •  Favorire la capacità di espressione in lingua inglese
      migliorandone l’apprendimento attraverso l’approccio ludico e
      l’utilizzo di un insieme di pratiche teatrali volte ad una naturale
      acquisizione delle competenze didattiche.
    Tempi
    • Settembre-giugno in orario curricolare
  • Trinity Exam – certificazione di lingua Inglese

  • Destinatari
    • Classe 5°
    Obiettivi
    • Sperimentare la lingua straniera come lingua di
      comunicazione
    •  consolidamento e rafforzamento delle abilità di listening
      (ricezione orale) e di speaking (interazione orale)
    •  Potenziare negli alunni la competenza comunicativa in modo
      che essi riescano ad affrontare uno scambio dialogico con
      un madrelingua in modo del tutto naturale

    Tempi

    • Novembre-aprile
  • Continuità Scuola Primaria e Secondaria

  • Destinatari
    • Classe 5°
    Obiettivi
    • Promuovere la continuità del processo educativo attraverso il
      raccordo tra i due ordini di scuola.
    Tempi
    • Incontri programmati tra le due scuole secondo un calendario
      condiviso
  • Tecnologia

  • Destinatari
    • Tutte le classi
    Obiettivi
    • Sviluppare le competenze digitali
      con particolare riguardo al pensiero
      computazionale

    Tempi

    • Anno scolastico
  • LE CLASSI

    La scuola primaria accoglie i bambini dai 6 agli 11 anni e si articola in un primo anno di continuità con la scuola dell’infanzia e due bienni. Il primo biennio, che comprende le classi seconda e terza, è dedicato all’acquisizione delle competenze di base, allo sviluppo dell’autonomia e si offrono tutte le opportunità affinché si possano sviluppare le dimensioni cognitive, emotive, affettive, sociali, corporee, etiche e religiose. Si pongono le basi per il pensiero critico e riflessivo.

    Nel secondo biennio, si consolidano le abilità apprese, fornendo agli alunni le occasioni per acquisire consapevolezza delle proprie potenzialità e risorse.

    La scuola primaria, nella sua unitarietà,  propone situazioni e contesti in cui gli alunni riflettono per capire il mondo e se stessi, “trovano stimoli per sviluppare il pensiero analitico e critico, imparano ad imparare, coltivano la fantasia e il pensiero originale, si confrontano per ricercare significati e condividere possibili schemi di comprensione della realtà, riflettendo sul senso e le conseguenze delle proprie scelte”[1].

    [1] Indicazioni Nazionali per il Curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione, 2012